21Novembre2017

Sei qui: Home Sessuologia Anoressia sessuale

Anoressia sessuale

Add attachment
A cura di Gabriella Seghenzi

tratto dalla rivista on line www.lungotevere.net

Il sesso è un bisogno primario dell’essere umano, c’è chi lo fa solo con gli uomini o solo con le donne o con tutti e due, a patto però che sia sesso. Se pensiamo che il sesso sia necessario per qualsiasi essere vivente, ci sbagliamo, perché c’è chi al sesso non ci pensa nemmeno lontanamente e, alcuni di loro non lo hanno mai fatto. Sono persone che si definiscono non interessate, che non provano attrazione sessuale e desiderio. Loro giurano di non essere “malati” e si definiscono normalissimi e parte di un orientamento come l’omosessualità o l’eterosessualità. Guai a definire l’asessualità come una patologia, almeno per il solo fatto che a loro non crea nessun tipo di disagio se non quello di vivere in una società altamente sessuata, dove tutto quanto ruota intorno all’erotismo e alla sessualità. Secondo una ricerca pubblicata dalla rivista scientifica britannica New Scientist gli esseri umani non interessati al sesso sarebbero il 3% della popolazione mondiale, la stessa percentuale delle persone omosessuali!Secondo alcuni studiosi, l’asessualità non sarebbe un orientamento ma una vera e propria malattia provocata dalla depressione, dal bombardamento continuo di immagini erotiche divulgate che creerebbe una sorta di anestesia dei sensi, dallo stress e infine alla base ci sarebbero sintomi ossessivi e l’idea della sessualità vissuta come qualcosa di sporco. Tali persone al solo pensiero di mischiare odori, umori e sapori con un altro individuo proverebbero disgusto e addirittura avversione… ma loro giurano di no, si sentono normali e si battono per difendere questo principio, lo fanno in un sito tutto loro, l’Asexual Visibility and Education Network (AVEN). Autore del sito, che conta ormai più di 1200 iscritti, è un americano di 22 anni, David Jay, un bel ragazzo il quale non avrebbe problemi a conoscere ragazze, ma semplicemente non è interessato al sesso. Secondo Jay gli asessuali non sono tutti uguali, alcuni possono provare desiderio sessuale che reprimono o che soddisfano con l’autoerotismo, altri possono provare attrazione romantica per qualcuno ma non desiderio sessuale e altri ancora invece non proverebbero né attrazione né desiderio sessuale. Spesso da adolescenti, non provando desiderio per l’altro sesso, questi ragazzi si convincono erroneamente di essere omosessuali, quando invece non provano alcuna attrazione per la sessualità in genere. A chi chiede loro dell’amore, rispondono: “ per me il vero amore è quello senza sesso, perché non chiede nulla in cambio” e ancora: “per quanto mi riguarda l’amore non ha nulla a che vedere con il sesso. È un’amicizia profondissima basata sul sostegno reciproco e sulla conoscenza reciproca”.Spesso però, dietro ad un rifiuto così netto del sesso, vi è una negazione del contatto fisico e soprattutto psicologico con un altro individuo, vi è in sostanza un rigetto verso l’intimità e verso la relazione e dunque un rifiuto allo scambio, alla crescita personale e psicologica perché è l’incontro d’amore con l’altro che ci consente di arrivare davvero a conoscere noi stessi, un incontro che non può prescindere dal desiderio erotico e sessuale.

Sessuologia

La dispareunia
Mercoledì, 22 Febbraio 2012

La dispareunia

La dispareunia, secondo il DSM IV riguarda il ricorrente o persistente dolo...

Amore e Psiche

Aiuto! Sono innamorata di una star!
Mercoledì, 22 Febbraio 2012

Aiuto! Sono innamorata di una star!

A partire dai 12 anni l’amore platonico lascia il posto a passioni esaltant...

Psicologia

Psicoterapia Gestalt Analitica
Martedì, 21 Febbraio 2012

Psicoterapia Gestalt Analitica

Si basa sulla ricerca attiva della consapevolezza e sull’assunzione di resp...

Chi sono

Dottoressa Gabriella Seghenzi


Dr.ssa Gabriella Seghenzi


 
 
 
PSICOLOGO CLINICO
PSICOTERAPEUTA
Esperta in Psicoterapia Gestalt Analitica
Iscritta all'Ordine Psicologi Lazio n°: 15037

Contatti

  • Via IV Novembre 18/g Sassari 
  • presso lo studio Fisiolive
  • Oppure a Roma - Viale Etiopia 14 
  • Mail: info@gabriellaseghenzi.it
  • Cel: +39 366 83 29 284

Seguici su